top of page
  • Immagine del redattoreGiuseppe Iadonato

"...un qualcosa di unico, che se non si vive, è difficile da spiegare"

Ludovico Coccioli, giovane ragazzo marchigiano che ha molto da raccontare!


"...e qui in mezzo ai ghiacciai e alla natura selvaggia che diventiamo il primo ristorante 2 Stelle Michelin del Polo Nord.

Un qualcosa di unico, che se non si vive, è difficile da spiegare"


- Ludovico Coccioli, cuoco marchigiano, classe 96. Nato fra le campagne Filottranesi da famiglia contadina dai cui ha appreso l'amore per le tradizioni rurali e in particolar modo per il cibo!

Nel 2015 questa passione lo ha portato ad ottenere il Diploma in Scienze Enogastronomiche presso l'istituto alberghiero di Loreto.


"Ho sempre avuto una gran voglia di scoprire il mondo 🌍 che ci circonda così appena diploma ho deciso di partire per la Bulgaria dove mi son trovato molto bene tanto che vi rimarrò per due anni fino ad imparare la lingua locale e l'alfabeto cirillico.

Dopo questa esperienza decido di tornare in Italia dove ho fatto esperienze lavorative tra ristoranti tradizionali fino ad arrivare a ricoprire il ruolo di capo partita ai primi (ho un passione per la pasta) al nostrano ristorante con 1 stella Michelin in quel di Pesaro dello Chef Stefano ciotti.

Nel mentre inizio ad avere un interesse per il ristorante Koks che si trova nelle isole Far Oer, un ristorante che propone un cucina nordica, ancestrale, con largo utilizzo del fuoco, forte attenzione per la materia prima, rispetto per il prodotto ma soprattutto per l'ecosistema in cui il ristorante stesso si trova.

Riesco ad entrare a far parte di quello che sarà il pop up "koks illimanaq " nel quale il ristorante koks per le stagione 2022 e 2023 si sposta in questo insediamento(30 persone) nell'est della Gronlandia nel cuore del #circolo#polare#artico.

Qui in mezzo ai ghiacciai e alla natura selvaggia diventiamo il primo "2 stelle Michelin" del polo nord.

Un qualcosa di unico che se non si vive è difficile da spiegare.."


🔵 Ciao Ludovico, come stai? Dove ti trovi ora?

🔴 Ciao ragazzi! Innanzitutto vorrei ringraziarvi per lo spazio che mi state offrendo all'interno del vostro progetto, sto molto bene, ora mi trovo a #Copenaghen, mi piace molto fa abbastanza caldo e le giornate sono soleggiate, quindi direi che anche il clima al momento è ottimo.


🔵 Ludo, la nostra curiosità ricade su questa tua "work experience" al Polo Nord. Raccontaci qualcosa.

🔴 Bhè si, proprio il Polo nord-nord ( come nel film di Checco Zalone 🤣) ero nel cuore del circolo polare artico. La giornata tipo in Illimanaq che è il paesino dove vivevo era abbastanza monotona.

Diciamo che se non hai una vita da "ristorante" come capitava a me e ai miei colleghi, le attività sono tutte incentrate particolarmente attorno alla caccia e pesca, perchè il piccolo alimentare non riesce a fornire i beni primari per tutto il villaggio, molto importante nella routine estiva è prendersi cura dei cani da slitta che sennò durante l'estate rischiano di "impigrirsi" troppo e quindi non poter essere operativi nelle attività invernali.

Per quanto riguarda lo svago c'è una piccola casa comune che funge da luogo di ritrovo e punto di incontro per i cittadini del posto di tutte le età (anziani, giovani e piccoli).

Oltre a prendere parte a tutte queste attività mi occupavo di effettuare #foragging per il ristorante (quindi andare a prendere tutte le erbe spontanee che avevamo selezionato) e della raccolta dei funghi.

Ma l'attività che più mi piaceva era quella di #contemplare il #paesaggio: dopo lavoro mi sedevo nella veranda con un paio di miei coinquilini e passavamo ore a contemplare il panorama, illuminato dal sole di mezzanotte e in continua evoluzione dovuto al gran numero di ghiacciai.


🔵 Quale è stato il momento più bello?

🔴 Il momento più bello è stato l'arrivo, decisamente.

Ti vedi arrivare talmente tante cose nuove in un sol colpo (i colleghi, gli iceberg, il villaggio, ti arriva tutto in una volta sola e insieme formano delle emozioni forti, qui di si, il momento più bello è stato decisamente l'arrivo.


🔵 Hai mai pensato di andare via da lì? Di mollare?

🔴 Se ho mai pensato di interrompere l'avventura in Groenlandia e tornare a casa?

NO ! MAI!

Però è ovvio che casa mi manca e appena sono rientrato in Europa ho speso alcune settimane nelle Marche...mi mancava l'estate e il caldo!


🔵 Dicci il tuo piatto forte...

🔴 Indubbiamente un bel tagliolino di pasta all'uovo, burro salvia e tartufo bianco l, semplice ma dal gran risultato.


🔵 Qualche consiglio ai più giovani, che vorrebbero fare un'esperienza come la tua..

🔴 A chiunque voglia partire dico solo: "non tiratevi mai indietro!"

E di inseguire sempre i propri sogni.

Uscire dalla propria comfort zone;

Solo così si possono aprire un marea di possibilità di lavoro e studio. Nella società di oggi e molto facile creare legami e contatti quindi non c'è bisogno di bloccarsi o rinunciare a qualcosa per delle paure infondate.


Inoltre, ai più giovani, consiglierei ovviamente di finire gli studi ed appena hanno la possibilità di partire, di farlo, senza pensarci troppo, senza scegliere mete troppo comuni e a mio avviso, senza neanche organizzarsi troppo, partire un pò allo sbaraglio, sembra folle ma è PURA VITA!


🔵 Ludo, hai un sogno nel cassetto?

🔴 Il mio sogno nel cassetto è questo:

Vorrei che un giorno, tutto il lavoro che c'è all'interno del mondo della ristorazione venga #regolarizzato , ciò vuol dire che i mei colleghi (sia di sala, che di cucina) possano finalmente lavorare il corrispettivo di ore che hanno nel contratto con una rertibuzione dignitosa e che siano tutelati sia dal datore di lavoro che dallo Stato.


🔵 Dicci qualcosa nella lingua locale della Groenlandia..

🔴 La lingua è molto difficile.

Posso dirvi: Sinilluarit che significa buona notte, oppure Daddy che vuol dire tutto bene.


🔵 Ora ti trovi a Copenaghen...

🔴 Si lavoro qui fino al 10 novembre.

Il ristorante si chiama #Roks ed è un "sister restaurant" dello stellato Koks, si trova nella Jepanese Tower all'interno dei famosi giardini di Tivoli, una pagonda giapponese autentica all'interno di un parco a tema.


🔵 Grande Ludo, dove possono seguirti i nostri amici?

🔴 Ho sia #Instagram, che Facebook, mi trovano come Ludovico Coccioli.


🔵 Grazie della disponibilità Ludo, appena torni a casa, verremo a provare i tuoi tagliolini!!!

🔴 Grazie a voi!!! È stato un gran piacere!

Un saluto a tutto il team di "Mamma Esco a fare Due Passi - Social Radio, siete forti!"


"...e qui in mezzo ai ghiacciai e alla natura selvaggia che diventiamo il primo ristorante 2 Stelle Michelin del Polo Nord.

Un qualcosa di unico, che se non si vive, è difficile da spiegare"


66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page