top of page
  • Immagine del redattoreGiuseppe Iadonato

PODCAST: COSA C’È DA SAPERE?

Aggiornamento: 4 lug 2023


"Cosa sono, come e perchè dovresti usarli."


Ciao, sono Giuseppe, redattore e blogger di Mamma esco a Fare due passi - Social Radio ed oggi, tramite questo articolo, vi vorrei spiegare perchè, secondo me, i podcast sono importanti.

Iniziamo nel dire che i podcast sono importanti perchè, ascoltandone uno, si possono ottenere le stesse informazioni che si otterrebbero tramite la lettura di un libro o la visione di un film, per esempio, ma soltanto tramite l'ascolto.
Ed è poi uno strumento di comunicazione potente che riesce ad arrivare a tantissime persone in modi sempre più rapidi, efficaci e semplici.

E' uno strumento che permette, con poca spesa, di raggiungere tutti quelli che non possono (o non vogliono) restare incollati a uno schermo e intrattenerli per un tempo decisamente più lungo di un contenuto video.


Come? Semplicemente con la voce . Chi ascolta il contenuto lo fa quando e dove vuole, in auto, a casa, nel parco, in metro..OVUNQU e a QUALSIASI ORA!


Di che cosa tratta un podcast?

I contenuti del podcast possono essere diversi al fine di ispirare, intrattenere, educare,informare, emozionare ed appassionare un pubblico!


Podcast, podcasting e podcaster: cosa sono?

Il podcast é un contenuto audio che puoi scaricare liberamente da internet.

Il podcasting, invece, è l’insieme delle tecnologie e delle competenze che permettono di realizzare e fruire il podcast, il podcaster è colui che realizza podcast.


Come?

Il podcast “ti parla nelle orecchie”: la voce che ascolti può essere mescolata alla musica e/o agli effetti sonori.


Quanto dura un podcast?

Un podcast può durare molti o pochi minuti, o, nella sua forma migliore, tra i cinque e i 25 minuti sarebbe l'ideale.

Quali sono i vantaggi del podcast?

Il podcast permette di raggiungere una enorme quantità di persone in qualsiasi momento della giornata.


La fruizione del podcast?

Ascoltare un podcast è facilissimo. Ogni smartphone possiede un’applicazione dedicata e delle cuffiette. I migliori contenuti si trovano nei canali più “cool” come Spotify, Itunes, Spreaker e Youtube, insomma basta guardarsi ed ascoltarsi attorno!


Questo articolo ti è piaciuto? Lasciaci un commento e scrivici a: mammaescoafareduepassi@gmail.com

31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page